#IORESTOINFARMACIA #TURESTAACASA #AIUTACIADAIUTARTI;

      #IORESTOINFARMACIA #TURESTAACASA #AIUTACIADAIUTARTI 

      #IORESTOINFARMACIA #TURESTAACASA #AIUTACIADAIUTARTI 

      Associazione Sindacale dei Titolari di Farmacia della Provincia di Napoli 

FEDERFARMA NAPOLI

Emergenza Covid-19: Distribuzione Diretta

         Napoli, 29/03/2020

 

Regione Campania

Direzione Generale per la Tutela della Salute e

il Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale

UOD Politica del farmaco e dispositivi

Dott. Ugo Trama

Prot: 188/2020
Oggetto: Emergenza Covid-19: Distribuzione Diretta

 

Illustre Direttore, Caro Ugo,

 

Considerati i brillanti risultati ottenuti con le iniziative messe in campo dalla Regione Campania in materia di prevenzione collettiva, al fine di evitare ulteriori criticità e rischi ai cittadini ed ai Colleghi dei servizi farmaceutici, ritengo opportuno proporTi di trasferire tutti i medicinali in distribuzione diretta alle farmacie attraverso il canale della DPC, facendo conferire alla Fedefar.Na s.r.l. quanto in questo momento distribuito dalle strutture ospedaliere e, soprattutto, dalle farmacie distrettuali.

La mia proposta trae spunto dall’obbligo, oggi più che mai, di evitare sovraffollamenti nelle strutture pubbliche nonché disagi agli utenti, costretti attualmente a raggiungere le stesse, diluendo e soddisfacendo in tal modo le richiesta e le consegne attraverso tutte le farmacie delle AASSLL napoletane.

Resta inteso che propongo di duplicare il meccanismo DPC a mezzo di ricetta dematerializzata del medico curante secondo modalità che possiamo, se accettata la proposta, condividere in pochi giorni.

È scontato che i Colleghi della parte pubblica conserveranno tutte le funzioni operative finora ricoperte, assicurando ordini e controlli sulla gestione e conferimento dei medicinali.

Rilevo, infine, che le 4 farmacie dell’isola di Capri dal primo aprile già subentreranno nella distribuzione diretta considerate le difficoltà dell’Ospedale Capilupi, difficoltà che sono tuttavia presenti anche in molti distretti determinate dalla carenza in organico dei Colleghi della parte pubblica.

Resto in attesa di un eventuale riscontro operativo, disponibile ad incontrarTi quanto prima.

Con spirito collaborativo, Ti saluto con stima ed affetto.

                                                                                             


    Michele Di Iorio